lunedì 28 febbraio 2022

Ancora una volta insieme a Delia

 Un semplice invito, ad una settimana dall'ultimo saluto a Delia

Ci vediamo all'Albero giovedì 3 marzo, alle 19





mercoledì 23 febbraio 2022

Arrivederci, carissima Delia

Sapevamo che Delia era ammalata ormai da tanto tempo, che stava lottando con coraggio e affrontando questa prova con il suo solito impegno ed entusiasmo.

Ormai da diversi mesi non poteva più muoversi liberamente e quello che le costava di più era il fatto di non poter più stare insieme ai suoi bambini dell'Albero.

Come responsabile del Centro Diurno, ormai da tanti anni, era praticamente concentrata su questa realtà, che aveva visto nascere, crescere e muoversi fin dai suoi primi passi, nell'ormai lontano 2001.

Ed era ormai una routine, la sua: per tanti anni, a settembre, si doveva rimboccare le maniche e ricominciare la caccia al tesoro per ottenere dal Comune di Cesano Maderno le sovvenzioni necessarie per continuare il servizio, poi serviva la garanzia di uno spazio adatto dove svolgere le attività, i contatti con le assistenti sociali, le famiglie che cercavano uno spazio di serenità e di aiuto per i loro bambini...

E quante sedi abbiamo cambiato nel corso degli anni (dal Seme fino alla scuola parrocchiale di Binzago), fino a giungere, per fortuna, alla sede attuale presso la comunità dei Fratelli Maristi, che sentiva veramente come una sua nuova casa. Finalmente l'Albero aveva trovato il posto giusto dove mettere radici!

E quante persone incontrare in questi anni, dalle fedelissime collaboratrici (e Gloria ne sa qualcosa) ai genitori dei bambini, le assistenti sociali, i volontari dell'Auser, i fratelli della comunità che davano una mano...

Ma il suo impegno non si limitava a questa attività, pur così assorbente. Nelle mattinate trovava il tempo per coordinare la distribuzione del fresco, presso l'oratorio di Via delle Rose: tenere i contatti con i supermercati, con i volontari, gli autisti, le mille incombenze di questo generoso sforzo di distribuzione, che ogni giorno veniva incontro alle necessità di decine e decine di famiglie.

E come dimenticare l'impegno nella Famiglia Marista, che lei ha frequentato quasi fin dagli inizi, quando ancora era Ornella la "presidente", piccolo fardello che poi è passato sulle sue solide spalle e le è rimasto incollato fino allo scorso anno. Un impegno che poco alla volta si è trasformato in una divisa: fare il bene senza chiasso, al modo marista, dalla parte dei bambini...

Grazie Delia per il dono della tua vita e della tua dedizione; sappiamo che il bene sparso in questo modo continua a portare frutti e ci impegniamo anche noi a proseguire il tuo sogno, per un mondo migliore. Tu ricordati, ogni tanto, di darci un'occhiata... e una spinta.


 


lunedì 13 dicembre 2021

20 anni e continuare con freschezza...

 Venerdì 10 abbiamo vissuto insieme questo momento di festa: 20 anni di vita del Centro Diurno. 

Tanti gli amici e le persone che hanno partecipato a questo appuntamento, una vera festa di famiglia.

Poche parole di presentazione da parte della Fondazione Siamo Mediterraneo che da questa estate sostiene le attività sociali del centro; un doveroso grazie alla Famiglia Marista che ha iniziato questo progetto e vi ha riversato vita e impegno per tanto tempo. Un grazie davvero grande a Delia, che ci segue con il cuore, anche se da lontano, per la sua delicata situazione di salute.

Un augurio per Gloria e Michela che portano avanti le attività del Centro. 

E tra poco è Natale: lo sappiamo bene, le grandi avventure nascono sempre in piccolo ...



Puoi leggere il reportage dalla festa sul sito del Maristi in Italia


venerdì 3 dicembre 2021

Un compleanno speciale: i 20 anni dell'Albero

Care amiche, cari amici,

in questi giorni 

il centro diurno "L'Albero" 

compie 20 anni!

Una lunga storia, un cammino di passi piccoli ma decisi incontro a tante bambine e tanti bambini che, a Cesano Maderno e dintorni, hanno trovato nella solidarietà marista uno spazio sicuro per crescere e socializzare.

Sono tantissimi i volti di chi ha reso possibile questo sogno: Fratelli, volontari, operatori e le centinaia di famiglie che hanno trasformato ogni giorno de "L'Albero" in una festa.

Il ringraziamento più vivo va ai volontari del "Gruppo Famiglia Marista Champagnat Onlus" che hanno scritto la storia di questi 20 anni; il progetto, a partire dal mese di luglio 2021, è gestito direttamente dalla Fondazione Siamo Mediterraneo Onlus e vuole sognare in grande per i prossimi 20 anni!

E' a tal proposito che vi invitiamo ad un momento di festa: il pomeriggio di venerdì 10 dicembre "L'Albero" festeggerà i suoi 20 anni! Insieme ai nostri ragazzi, alle famiglie e a tutti coloro che ci hanno sostenuto, alle ore 18,30 faremo un breve momento di festa, brindisi e buffet, per ripercorrere la storia del centro.

Ovviamente per la partecipazione è necessario esibire il Green Pass all'ingresso.

E' gradita la segnalazione della presenza, scrivendo a: sara@siamomediterraneo.org.





mercoledì 3 novembre 2021

Terribilmente... allegri


Dolcetto o scherzetto?
Halloween, si sa, si ripresenta ogni anno con il suo carico di tradizioni nordiche, commerciali, consumistiche ... ma senza esagerare possiamo sempre approfittare di questa festa per un momento di allegria e di spensieratezza. L'autunno che arriva, le zucche ormai arruolate come maschere (e pensare che sono un ottimo ingrediente per la cucina di stagione).


Ma qui all'Albero l'occasione della festa di fine ottobre è un appuntamento piacevole, che segna la ripresa delle attività e la prima tappa di questo anno, da festeggiare in modo speciale.

E cosa dire della cura e della fantasia nel creare dettagli suggestivi, ragnatele ad effetto, cappellini magici da esposizione... davvero creativi e spettacolari

Così come spettacolare è tutto il gruppo, riunito al completo.

E se guardate bene, riuscite a riconoscerle Gloria e Michela?




giovedì 28 ottobre 2021

Con un portiere d'eccezione....!!!


Un portiere d'eccezione....!!!

Sabato 9 ottobre abbiamo vissuto un incontro davvero speciale

Nella suggestiva cornice del Palazzo Borromeo di Cesano abbiamo conosciuto e stretto la mano a Ivano Bordon, ex portiere dell'Inter e ora anche autore del libro "In presa alta"

È proprio in quest'occasione che ha presentato il suo libro e noi siamo stati felici di essere stati presenti e poterlo così ringraziare di cuore per il suo desiderio di devolvere parte del ricavato delle vendite del libro (e di alcune maglie) proprio al nostro Centro dell'Albero.

Ci teniamo quindi a ringraziarlo anche qui per il gesto e per la grandissima generosità! 











lunedì 4 ottobre 2021

L'albero riparte e siamo a quota....20 anni!!!


Incredbile vero? Il Centro Diurno L'Albero tra poche settimane compirà 20 anni!

In tanti lo ricordiamo ancora, eravamo appena entrati in questo nuovo secolo, con l'entusiasmo tipico di chi desidera voltare pagine e iniziare un nuovo percorso.

I Maristi a Cesano avevano già da tempo l'impegno e la missione della scuola media, in Via San Carlo, e proprio in quegli anni si iniziava a parlare della collaborazione con la parrocchia di Binzago per la scuola primaria M. Ausiliatrice che in quel periodo era ancora gestita dalle suore salesiane. Ma il desiderio di portare un piccolo aiuto anche ai bambini che la Famiglia Marista Champagnat aveva incontrato nel suo lavoro di assistenza alle famiglie in difficoltà aveva smosso le acque e spinto la Comunità ad impegnarsi in questo senso. 

Nasceva così l'idea di un Centro Diurno per bambini. C'era Ornella come presidente, tante persone coinvolte e fr. Gino come animatore di questo progetto. Era la prima opera sociale dei Fratelli Maristi in Italia.

Come non ricordare le tante riunioni con le assistenti sociali del Comune, le autorità, poi l'assegnazione della prima sede, presso la scuola media M. Polo, i primi animatori, i primi bambini.

Bello festeggiare questo compleanno e questo percorso, che ancora continua, coinvolgendo tante persone, e che per crescere allarga persino gli spazi
e gli obiettivi.

Adesso il Centro Diurno è cresciuto, negli ultimi anni sotto la guida infaticabile di Delia e grazie alla presenza costante di Gloria; senza dimenticare i tanti volontari ed amici che danno una mano. 

Così lo staff di questo nuovo anno è nuovamente cambiato: Paola M. si è sobbarcato l'impegno come responsabile della Famiglia Marista e nonostante gli impegni scolastici garantisce la sua presenza settimanale. 

Gloria continua a portare avanti le attività come responsabile del Centro e quest'anno ha trovato delle nuove "spalle" 'per darle man forte: Michela, che come ex-alunna conosce bene la realtà marista e Zenab che già dallo scorso anno collabora per il doposcuola con gli alunni della scuola media.

Bene, si può ripartire con fiducia per questo nuovo anno!